Villa Litta Lainate

Alterazioni 2018: Sonata Islands Quartet

Alterazioni 2018: Sonata Islands Quartet

Sonata Islands Quartet 
Emilio Galante: flauto 
Eloisa Manera: violino 
Bianca Fervidi: violoncello 
Davide Tedeschi: contrabbasso 

Domenica 18 novembre
ore 17, Sala della Musica
Villa Litta Lainate
Ingresso libero fino ad esaurimento posti

Ultima tappa di ALTERAZIONI, la rassegna di musiche innovative diretta dal Maestro Massimo Giuntoli. La nuova edizione, la sesta, evidenzia ancora una volta la propria predilezione per i linguaggi di frontiera, dove la linea di confine puntualmente vanificata si interpone tra scrittura e improvvisazione, accademia e popular music, rigore e divertissement.
E ancora una volta la connotazione neo-cameristica delle proposte in programma è valorizzata dalla prestigiosa cornice della Sala della Musica di Villa Visconti Borromeo Litta di Lainate.

Un anomalo quartetto per flauto e archi, che emula l’organico classico togliendo la viola e aggiungendo un contrabbasso, grazie al quale si sentono tracce di rock e jazz.
In programma musiche degli anni 2000: una suite da una celebre composizione di Giovanni Sollima, Spasimo, la chiesa sconsacrata sulle mura dell’antica Palermo, con il flauto al posto del violoncello solista; una reinvenzione post-moderna di un song della grande tradizione del musical, May in Paris di Emilio Galante, ricostruzione di sapore stravinskiano di April in Paris; un Phase Quartet di Eloisa Manera, dove si sente il modello di Steve Reich. Ci sono poi alcune nuove versione di musiche registrate in “Sonata Islands goes RIO”, registrato nel 2012 per AltRock, dalla ricca rassegna stampa internazionale. In particolare tre composizioni di Fred Frith, (Norrgarden Nyla, Snake eating its tail e Hands of the Juggler) e una composizione di Emilio Galante dedicata ai Thinking Plague.

Info: CLICCA QUI